Ciak! Medicina

sabato 24 dicembre 2011

Sclerosi multipla come aterosclerosi, nuova ipotesi dagli Usa

Milano, 23 dic. (Adnkronos Salute) - Dagli Usa una nuova teoria, potenzialmente rivoluzionaria, sulla sclerosi multipla. Non sarebbe una malattia immunitaria, bensì metabolica. Una patologia che agisce sul sistema nervoso centrale esattamente come l'aterosclerosi (ostruzione e indurimento delle arterie) fa sull'apparato cardiovascolare. E a causarla sarebbe un difetto nei meccanismi di smaltimento dei grassi, provocato da livelli elevati di colesterolo 'cattivo' Ldl, ma anche da altri fattori concomitanti come virus, traumi e predisposizione genetica.